Our Story

Gli eClub Rotary ed il Rotary eClub DUEMONDI

Gli eClub del Rotary, dove “e” sta per elettronico, sono un nuovo modo di “fare Rotary” con riunioni effettuate utilizzando mezzi di comunicazione elettronica, rivolto in particolare a chi, per motivi vari, ha difficoltà a partecipare di persona alle riunioni. I Rotary eClub vengono ufficialmente istituiti dal Consiglio di Legislazione del 2010, dopo sei anni di sperimentazione e 14 eClub pilota. Con il Consiglio di Legislazione 2016 viene eliminata la distinzione fra Club tradizionali Club elettronici(eClub), dando la possibilità a tutti i Club di riunirsi nei modi stabiliti autonomamente nel loro regolamento, di persona e/o su Internet. Gli eClub sorti entro il 30 Giugno 2016, però, possono continuare a fregiarsi di quella “e” davanti alla parola Club, a conferma che le loro riunioni avvengono esclusivamente o principalmente online.

Gli eClub operano come tutti i Rotary Club, con gli uguali diritti e doveri. La sede di ogni eClub è internazionale , quindi i loro Soci possono risiedere in qualunque Paese del mondo in cui sia presente il Rotary. Gli eClub si riuniscono settimanalmente online nell’area riservata del proprio sito Internet o attraverso altri strumenti digitali che aiutano a svolgere una riunione online, ad esempio Webinar, videoconferenze, bacheche, messaggi istantanei o Skype e Google Hangout. Come in tutti i Club, i Soci entrano a far parte dell’eClub in rappresentanza della propria categoria professionale o imprenditoriale o della propria attività, con la disponibilità a dedicare la propria professionalità e parte del proprio tempo alle attività rotariane, mettendo cioè a disposizione della collettività le proprie conoscenze ed esperienze. I Soci eseguono progetti di servizio comunitari e lavorano come ogni altro Club, con la sola eccezione che il loro punto di incontro è rappresentato in prevalenza da un sito web, ferma restando la possibilità anche di riunirsi di persona.

Il Rotary eClub DUEMONDI nasce il 24 Ottobre 2014 a Spoleto, in Umbria, nell’anno del Governatore Marco Bellingacci. Conta più di 35 Soci, sparsi tra Italia, Inghilterra, Florida (USA), Germania e Tunisia.

Entrare in un Roary eClub potrebbe essere la giusta soluzione se hai molti impegni di lavoro, una mobilità limitata oppure vivi in un’area in cui non c’è ancora un Rotary club: contattaci per avere altre informazio sul nostro Rotary eClub DUEMONDI o più in generale sul mondo Rotary e sui mille progetti di service nel mondo

#RotaryItalia #RotaryInternational

[mitsol_fbwall_feed_short_code]